Swipe to the left

COME PRENDERTI CURA DELLA TUA PELLE IN AUTUNNO

COME PRENDERTI CURA DELLA TUA PELLE IN AUTUNNO
30 ottobre 2018 Nessun commento

Le vacanze estive, ahinoi, sono terminate da un pezzo e, da qualche giorno, siamo entrati a pieno titolo nella stagione autunnale. Eh sì, il sole ci fa bene, ci porta buonumore e anche un bel carico di vitamina D che contribuirà a proteggerci dai malanni invernali.

Ma se siamo stati poco attenti, se non abbiamo dato la giusta idratazione alla pelle, o se abbiamo esagerato col sole, in questo periodo la nostra epidermide potrebbe sembrare ispessita o rovinata.

Perché accade questo?

È molto semplice:
il nostro organismo tende a difendersi dall’ “aggressione” dei raggi solari più dannosi, potenziando il ricambio e il numero di cellule con conseguenza l’ispessimento della pelle, che spesso si associa a secchezza, irregolarità della superficie cutanea.

Ciò che può sembrare a tutti gli effetti un inestetismo è in realtà un meccanismo difensivo utilissimo.

Perché, se così non fosse, si rischierebbero pesanti scottature e danni a lungo termine.

Adesso, invece, siamo in autunno, cioè nel momento di passaggio:
la nostra pelle è ancora spessa e irregolare, e va aiutata a liberarsi delle cellule vecchie e a rigenerarsi.

Come risolvere il problema?

Ecco a voi qualche consiglio utile:

• IGIENE QUOTIDIANA DELLA PELLE:

è importantissimo usare detergenti rispettosi della pelle ma, allo stesso tempo, utili per la rimozione delle impurità.

Il viso in quanto zona più esposta agli agenti atmosferici e allo smog, ha bisogno di una pulizia profonda con un latte detergente che rispetti la nostra pelle.

Per il corpo è invece buona routine utilizzare un buon sapone tradizionale all’olio extra vergine di oliva, efficace e delicato.

• SCRUB DELICATO:

che permetta di dare una bella scossa al turnover cellulare.

Particolarmente indicato per la stagione autunnale è lo scrub labbra perfetto per nutrire le nostre labbra screpolate e indebolite dal freddo.

31/mag/2018 07:20:15

Lo scrub corpo è consigliato effettuarlo una volta a settimana utilizzando una spugnetta, per la rimozione delle cellule vecchie , delle impurità e qualche residuo di abbronzatura (rassegnatevi ma succederà prima o poi)

• USARE L'IDRATANTE GIUSTO:

L’ideale è una crema leggera, idratante, lenitiva che abbia anche un effetto esfoliante delicato, in modo che la pelle si rigeneri giorno dopo giorno.

L’inevitabile delicatezza del nostro viso richiede una crema specifica che permetta la rigenerazione delle nuove cellule .

Non basta lavarsi con saponi delicati è importante nutrire la nostra pelle, per questo non solo il viso, ma anche tutto il nostro corpo a bisogno di una coccola quotidiana.

• Sana alimentazione e… Olio nuovo:

Sempre di supporto a qualsiasi trattamento cosmetico, un’alimentazione a base di vegetali freschi e di stagione, crudi ove possibile, è essenziale per la rigenerazione della pelle. E, visto che si avvicina il periodo della raccolta delle olive, vi suggerisco di consumare olio “nuovo”, cioè olio extravergine di oliva appena molito: dal sapore piccante e amaro, è un’eccezionale fonte di antiossidanti allo stato nativo, cioè non ancora degradati dal tempo, come acidi grassi polinsaturi, polifenoli e vitamina E, sostanze utilissime per contrastare i radicali liberi.

Newsletter


Bisogno di aiuto?
Scrivici su whatsapp

Chiedici su Whatsapp: +39 340 8792491